Detrazione spese per la frequenza scolastica 2016

 

Con la riforma de "La Buona Scuola" (legge 107 del 13.7.2015 - comma 151) è stata introdotta la facoltà di detrarre dalle imposte sul reddito, una cifra pari al 19% delle spese sostenute per la frequenza alle scuole paritarie.

La cifra annua massima detraibile per questa tipologia di spesa sostenuta per l’anno 2016 è pari a 564 euro per ogni figlio (per un risparmio effettivo di 107,16 euro ciascuno). Una cifra destinata a crescere nei prossimi anni fino a 800 euro nel 2019. Piccoli passi che vanno però nella direzione giusta, stabilendo un principio importante.

Per effettuare la detrazione è sufficiente indicare la spesa sostenuta nella denuncia dei redditi (Mod. 730/2016 o Unico PF), presentando le fatture originali già emesse (recapitate a tutte le famiglie) unitamente alle quietanze di pagamento (ricevute bonifici bancari o analogo documento).

L’Amministrazione del Barbarigo resta a disposizione per eventuali delucidazioni. Mail: contabilita@barbarigo.edu